Gli autori di E656.net

A memoria storica riportiamo la pagina originale degli autori della versione originale di www.e656.net.

Antonio

Salve a tutti...mi presento.
Mi chiamo Antonio, ho 23 anni e abito a Giarre, in provincia di Catania,nella splendida Sicilia.
Sono un grandissimo appassionato di treni: sin da piccolo passavo pomeriggi interi nella dirigenza movimento della ex-stazione di Calatabiano, sulla Catania-Messina, oramai declassata a fermata: ero amico di tutti i capistazione e tutti i pomeriggi liberi che avevo, li passavo in stazione a dare consensi, e abbassare il passaggio a livello divertendomi con l'impianto A.C.E. presente a Calatabiano! Avevo 5-6 anni. Ora di anni ne ho 23, e la passione per i treni mi è rimasta, forse anche più forte di prima...sfruttando la mia Classe 1 e la mia digitale: lunghe "passeggiate" ferroviarie in giro per l'Italia alla scoperta di posti nuovi, nuove linee ferroviarie...e soprattutto, nuove foto! Infatti i treni mi hanno fatto venire anche la passione per la fotografia ferroviaria: ogni tanto rubo la reflex a mio papà e vado a fare qualche foto "tradizionale". La fotografia digitale è bella, ma quella tradizionale è tutta un altra storia!

Claudio

Salve a tutti...anch'io mi presento.
Io sono Claudio, ho 17 anni e abito a Bagheria, a pochi chilometri da Palermo. Si può dire che sono cresciuto sin da piccolo all'interno dell'ambiente ferroviario, mio padre, Capo Stazione, mi ha sempre portato a lavorare con sè. Ho dei bei ricordi della stazione di Taormina-Giardini (linea Catania-Messina), lì mi divertivo con l'A.C.E., o a Barcellona (linea Palermo-Messina) dove c'era uno dei più moderni A.C.E.I. di allora, parlo di circa 10 anni fa!
Pian piano la passione è andata maturando, interessandomi di simulazione ferroviaria grazie al "Train Simulator", uno dei simulatori ferroviari più conosciuti. Su internet ho iniziato a fare parte di alcuni gruppi che si occupano di questo simulatore, e grazie a questi, ho conosciuto Antonio. In quel periodo, avevo da poco la fotocamera digitale, e un pò grazie a lui, e un pò perchè mi piaceva, è iniziata anche la passione per la fotografia ferroviaria.
Con lui abbiamo organizzato diverse uscite in Sicilia, in Calabria, e un pò in tutta la penisola, uscite che si svolgono tutte in ambito ferroviario, approfittando anche del biglietto gratuito che spetta ai parenti più vicini dei ferrovieri. L'idea di creare questo sito è nata nell'estate del 2004, il cui intento era quella di creare un vasto archivio di foto di Caimani per ogni unità. Oggi possiamo dire che ci siamo riusciti, grazie a molti di Voi, e a Noi, che con la grande pazienza che abbiamo avuto, abbiamo messo su un bel lavorone!

Antonio con la paletta di comando Antonio e il 656 053 Antonio e il 656 059 Antonio sopra il 656 457
Antonio in cabina del 656 466 Antonio a bordo della prima classe dell'ETR 450 Antonio a bordo di una MDVC Antonio e Claudio alla mensa di Taranto